S.S. Erre. Pi.

La società sportiva "ERRE PI" calcio a 5 prende nome dalle iniziali dell’allora "mister": Roberto PIZZUTTO. Esattamente, la stessa "R" o "ERRE" (per esteso) esprime il nome del mister Roberto, mentre la "P" o "PI" riproduce le iniziali del cognome dell'allenatore, ossia ... PIZZUTTO.

Benvenuti
Breve storia introduttiva

E’ l’attuale presidente della società ERRE PI, Luca PASCHETTO che nell'anno 2006 decide di fondare la Società Sportiva RP in memoria dell'amato mister, all'insaputa di tutto il gruppo di giocatori. Gruppo che, non conoscendo i particolari, inizialmente aveva esternato il proprio disappunto sul nome concepito per la squadra, ma all'istante, ricreduto una volta delucidato sulle ragioni della decisione. Ben felici e gioiosi di rappresentare il "Mister" alcuni di loro hanno pensato di dimostrarlo attraverso la creazione di un logo per distinguere la squadra: il primo, molto serio e sobrio, ideato e curato dall’attuale capitano della squadra Fabiano BOTTOSSO, descrive i colori sociali della squadra, l'arancione e il bianco ricordano i colori della muta sportiva del gruppo usati all'inizio di questa avventura sportiva, mentre il blu ed il giallo sono i colori delle maglie acquistate a quel tempo dal Mister e usate nel primo memorial RP, dai componenti della squadra "ERRE PI". La stella indica la vittoria di un campionato di calcio a 5 nel campionato di C.D.A.S. Pordenonese, conquistata nell'anno 2004 – 2005 mentre la data 2006 ha come significato l'anno della fondazione della società. Il secondo logo è stato originato con lo scopo di riprodurre quell'immagine di festa che circondava la squadra, in particolare nei momenti di ritrovo.

E’ proprio la "scimmia" la figura ideale per esprimere lo stato fisico di ogni componente del gruppo al termine di qualsiasi partita, allenamento festa o ritrovo di gruppo. Negli anni precedenti la società sportiva in questione, fortemente spinta da un folto numero di amici, parenti e simpatizzanti di Roberto PIZZUTTO, ha organizzato un torneo di calcio con l'unico scopo di riunire queste persone attraverso una festa sportiva per ricordare l'amato "mister" mediante la disciplina sportiva da lui più amata. Lo spirito di questa manifestazione sportiva è unica ed imperativa: ritrovarsi tutti insieme, come avrebbe voluto Roberto: una bella partita a calcio e poi tutti insieme a mangiare e bere in allegria, indipendentemente dal risultato finale. Gli anni precedenti, siamo riusciti a creare lo stesso clima grazie a tutti coloro che hanno voluto partecipare a questo ritrovo.

Un particolare ringraziamento a tutti coloro che ci hanno fortemente spinti ad organizzare le precedenti manifestazioni che richiede un grande impegno. Un forte abbraccio a tutte quelle persone che ci hanno aiutato a realizzare con successo queste feste.

 

Menu

Collegamenti

  • Facebook
    Pagina ufficiale della società
  • Twitter
    Account ufficiale della società